Archivio di maggio 2011

Diciannove anni

Ieri sera, mentre una buona parte del popolo milanese e partenopeo si riversava nelle piazze,  io ero a fare una passeggiata sotto la luna, in una zona periferica della mia Napoli, in compagnia di un diciannovenne. Perché, quando mi […]

Andrés Lewin – Vuela

«Vuela» è una canzone di Andrés Lewin e, in Spagna, è divenuta un inno all’accettazione omosessuale. Ha un testo complesso, non sempre chiarissimo, che però riesce ad emozionarmi molto fortemente. Racconta di un volo, che io credo sia inteso […]

Ragazzi nudisti

Mi è capitato, qualche volta, di frequentare spiagge nudiste. È una bella esperienza perché, dopo un minimo di esitazione, ti senti in armonia con il tuo corpo e con ciò che lo circonda. In quelle circostanze, poi, non è […]

Impronte

C’era un link che girava tempo fa su Facebook: «Incolpo ufficialmente la Disney per le mie aspettative troppo elevate in amore». Dunque, io no; nel mio caso, i cartoni animati non c’entrano: è stato l’esempio pratico a cui ho […]

Guglielmo

All’asilo – me ne rammento con vividezza – c’era la regola che si poteva andare in bagno uno per volta. Ugualmente mi sovviene che trovavo questo divieto abbastanza strambo: infatti avevo appurato che le maestre consentivano che uscissero due […]

Solletico!

Solletico, sì. E non parlo della trasmissione per ragazzi quando ero piccino (brutta copia di Big!), quanto della reazione fisiologica che avviene nel nostro corpo quando ci toccano in determinate zone. Io non soffro il sollettico. Cioè, boh: lo […]

Attenti all’orso

Ma anche al twink, eh. L’apparenza conta poco, in questi casi, però – ecco – sto facendo il verso a Lucio Dalla. Dunque, lasciate che vi racconti. L’altro giorno, per esempio, mi è capitato di chattare con due tipi: […]

“Voglio vedere foto di ragazzi nudi!”

Non sono mai stato un grande fan delle immagini eye-candy destinate ad un pubblico gay. E questo, probabilmente, non perché io sia un essere che non è sfiorato dai richiami della carne, quanto piuttosto perché le trovo poco pratiche. […]

Batticuore di Ungaretti

Giuseppe Ungaretti rientra senza dubbio tra i poeti che trovo particolarmente interessanti. Si potrebbe scriverne a lungo ma i blog come questo richiedono una certa concisione nell’esposizione. Ed allora, per questa volta, mi limiterò a ricordarne brevemente alcuni aspetti […]

Oltraggio al pudore

Giovane, con il viso da cucciolo, gli occhi dolci: volendo, si sarebbe accontentato di qualche coccola come piace a me. Però l’ho bloccato. Per il motivo, presto detto, di oltraggio alla lingua italiana, a quella napoletana ed al buon […]