Archivio di novembre 2011

Elogio dei ventenni in carne

Ringrazio coloro che hanno espresso il loro apprezzamento per la mia foto pubblicata l’altro giorno. C’è qualcosa di molto bello nei ventenni con parecchi chili in sovrappiù. Forse è il fatto che ti guardano e già si scusano che […]

Autoscatto con addome basso

Allora, chiariamo una cosa. Se non avessi giocato con i livelli e con il contrasto la visione sarebbe stata poco nitida. Però, ecco, non ho creato nulla.

Leo

Leo si strinse a me: non parlava e pareva che tremasse, eppure non si moveva. «Sai», mi disse, «devo confessarti una cosa…» E la scelta dei termini lasciava intendere che si trattava d’una sua colpa. Invece proseguì: «Da bambino […]

Trionfo dello pseudoeterismo

C’è qualcosa di molto più sospetto dell’essere presenti in palestra quando si gioca una partita del Napoli. Per esempio tu, che oggi cercavi di capire se anch’io ero gay; andavi cianciando di calcio per sviare la verità, ma nel […]

E’ svilente mostrare la propria intimità?

Ne parlavo, attraverso Twitter, con un cinguettatore. Dunque, poiché il discorso è complesso, comincerò con un esempio. Consideriamo due coppie: i primi sono pornoattori che si esibiscono in cam per far denaro; gli ultimi due, invece, innamorati gelosi della […]

Piero

Piero è un ragazzo di origini latinoamericane; l’ho conosciuto dieci anni fa ed incocciato l’ultima volta, per casualità, l’altroieri: si aggirava in libreria, io ero fermo a consultare un testo, e mi ha intercettato. Ho dovuto constatare che è […]

Elle, il mio ex

No, non posso parlare diffusamente del mio ex: mancherebbe lo spazio. Ma qualcosa voglio scriverla egualmente. C’erano due lati che costituivano la persona di Elle: a giudicare dal primo, si potrebbe dire ch’era il più azzurro dei prìncipi azzurri […]

Gay test in palestra

Ho trovato un modo semplice per scoprire chi è gay in una palestra. La butto così, per scherzare, ma lasciate che vi racconti. Dunque, in sala attrezzi, appoggiato in un cantuccio, c’è lo strumento per le estensioni del busto. […]

I soliti idioti

“I soliti idioti” provoca in me un profondo moto di ripulsa. Il problema non è che non mi fa ridere, quanto piuttosto il fatto che suscita nella mia persona un fastidio viscerale ed acuto talmente intenso che faccio fatica a […]

American gay guys in Naples

I’ve got a thing for American guys. They sum up two of my fave passions, males and English language. Here in Naples though, finding one isn’t quite a walk in the park but, over the years, I did manage […]