Britney Spears – Work bitch

Un tweet mi ha fatto venire in mente questa canzone.
Ho immaginato come avrei reagito se qualcuno mi avesse dato questo consiglio. Be’, avrei risposto che no, io non devo lavorare. Al limite, ho da dedicarmi ai miei studi linguistici.
Ma non ho firmato nessun contratto, né assunto alcun impegno, né consentito a nulla, quindi queste parole non sono applicabili a me.
Però anche cercare i lemmi nel dizionario ed approfondirne l’etimologia può talvolta essere impegnativo. Mi viene in mente, ad esempio, il sostantivo “tortura” ed interesserà notare che deriva dal verbo torquēre.
Ma perché perdersi in chiacchiere? Ascoltiamo piuttosto il brano.



Questo è un post di admin scritto in data 16 ottobre 2016 alle ore 03:08 e appartiene alla categoria Chiave di violino. Puoi seguire i commenti a quest'articolo attraverso un feed apposito. Sei invitato a lasciare un commento. Non è consentito il ping.

Scrivi un commento

Protected by WP Anti Spam