Personale

I had a dream

I had a dream. That’s weird because I don’t always remember my dreams. Maybe I dreamed to be dreaming. I dreamed that the world could be trusted and there were many paths ahead of me, and I could take […]

In difesa

In difesa della propria salute non si può certo assumere un atteggiamento passivo, soprattutto in presenza di certi umori e certe condizioni di vita. Scrivere e comunicare diventano allora concetti fondamentali, ma ci si limita a quello (almeno quello!). […]

Donne, donne, donne

Oggi mi definisco gay, ma non è stato sempre così. A 15 anni (ma anche a 19) avevo desideri nei confronti del corpo femminile. Lo scrivevo nel 1997 nel mio diario quando parlavo di scoprire i sentimenti ed anche […]

Consiglio ad un amico

La domanda che mi ponevo è come deve agire una persona che: • cerca di tutelare sé stessa, la sua salute, la sua libertà • non ha scelto di essere nel ruolo in cui è • non è stata preparata […]

A me stesso

Lungi da me il giudizio morale inappellabile, soprattutto verso altri esseri umani. Se non si conosce a sufficienza sé stessi, figuriamoci se ci si può calare negli altrui panni, nell’altrui vita, o nelle esperienze e nella biochimica di individui […]

Do unto others…

In mancanza di sonno, cerco di esporre (sia pure con qualche difficoltà perché oggi scrivere non mi è facile) alcuni pensieri che ritengo importanti. Il primo tra essi è che ho la coscienza estremamente pulita, e desidero sia così […]

Lezioni di vita

Tra le altre cose che la vita mi ha riservato, posso citare qualche momento edificante e sereno: tra questi il privilegio di poter ascoltare i racconti e gli insegnamenti di zio G. i quali hanno saputo educarmi e mostrarmi […]

Alcune considerazioni in ordine sparso

Ho appena guardato la timeline del mio Twitter: in essa era citata la parola grazia. Questo mi riporta alla mente un pensiero di cui sono fermamente convinto: quando talvolta si parla di concedere la grazia a qualcuno, generalmente si […]

Love begets love

Anche quand’ero bambino mi piaceva scrivere: ogni volta che finivo un quaderno lo affidavo a mio padre che lo portava ad un suo collega palermitano. Questi rispondeva con una lunga lettera in cui analizzava le mie scelte stilistiche e […]

Osservando gli accadimenti

La razionalità instilla molti dubbi nell’animo dell’uomo: si guarda al passato, si considera il modo in cui siamo fatti, si intuisce quanto certe cose debbano essere ingarbugliate, infine ci si ricorda che ogni cosa ha un effetto: allora quasi […]