Duncan Dhu – Esos ojos negros

Questa canzone mi piace perché la considero, in un certo senso, un inno alla speranza.
Il ritmo è cadenzato e perciò sembra volere discacciare ogni tristezza e qualunque errata (ma umana) tentazione che spinga verso l’autocommiserarci.
Difatti, la parte del brano che preferisco è quella in cui piove sul suolo grigio e l’acqua continua a cadere per tutta la notte, lunga e triste.
Ma quella stessa pioggia, nello stesso tempo, preannuncia anche l’arrivo di giorni migliori.
Ya vendrán
– così si spera.



Questo è un post di admin scritto in data 29 settembre 2011 alle ore 15:21 e appartiene alla categoria Chiave di violino. Puoi seguire i commenti a quest'articolo attraverso un feed apposito. Sei invitato a lasciare un commento. Non è consentito il ping.

Scrivi un commento

Protected by WP Anti Spam